Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookies per realizzare alcune funzionalità e migliorare la navigazione. Proseguendo con la navigazione si accetta l’utilizzo dei cookies. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Nell’istituto comprensivo l’unitarietà si realizza non solo nell’unicità della dirigenza e nella composizione degli organi collegiali, ma anche attraverso gli intrecci professionali tra docenti dei vari ordini di scuola presenti che si concretizzano in varie occasioni e soprattutto con l’attività di programmazione che prevede momenti di scambio e arricchimento reciproco fra i diversi ordini di scuola.
È perciò caratteristico dell’istituto comprensivo il realizzarsi di attività e incontri abituali e frequenti; attraverso le varie occasioni si giunge alla stesura di programmazioni d’istituto, alla realizzazione di progetti, manifestazioni pubbliche, laboratori.
La programmazione dell’intervento didattico si realizza secondo linee operative specifiche per ogni ordine di scuola; è importante precisare che ogni ordine di scuola, dopo aver rivisto la programmazione d’istituto e apportato le opportune modifiche, elabora piani di lavoro e organizza e realizza incontri settimanali ove mettere a punto parte del lavoro collegiale, ove confrontarsi e ove scegliere modalità valutative adeguate.