openday1920

 logopon

Alle famiglie degli allievi Scuola Infanzia Freccia Azzurra e Via Balme

 

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo Specifico 10.2 – Miglioramento delle competenze chiave degli allievi, anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.1 Azioni specifiche per la scuola dell’infanzia (linguaggi e multimedialità –espressione creativa espressività corporea) Avviso AOODGEFID\Prot. n. 1953 del 21/02/2017. Competenze di base Progetto “Play Time” - 10.2.1A-FSEPON-PI-2017-106 - CUP: G17I17000920007

 

AVVISO ALLE FAMIGLIE

 

A partine da martedì 25 giugno nelle scuole delle infanzia Freccia Azzurra e Via Balme verranno attivati i seguenti moduli:

 

TITOLO MODULO

FORMATIVO

AZIONE/SOTTO

AZIONE

DESTINATARI

TEMPI DI

ATTUAZIONE

NUMERO

DI ORE

N.1

LINGUA INGLESE NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA FRECCIA AZZURRA

10.2.1 /10.2.1A

20 Alunni Scuola Infanzia

Giugno/Agosto

30

N.2

LINGUA INGLESE NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA VIA BALME

10.2.1 /10.2.1A

20 Alunni Scuola Infanzia

Giugno/Agosto

30

FINALITÀ

Il percorso avrà come obiettivo principale quello di offrire agli alunni esperienze che li motivino, li coinvolgano dal punto di vista affettivo e li sollecitino ad esprimersi e a comunicare con naturalezza in questa nuova lingua. Le situazioni di apprendimento favoriranno l’approccio attivo del bambino, pertanto verranno proposti giochi, canzoni, filastrocche, racconti, immagini e quant’altro possa stimolare l’attenzione e la partecipazione degli alunni.

 

METODOLOGIA

Il progetto PLAYTIME propone con metodo innovativo e divertente l’apprendimento della lingua inglese.

L’attività sarà improntata principalmente sull’apprendimento di canti, filastrocche, role-play e drammatizzazioni, in quanto riteniamo che la musica è, per i bambini, fonte di motivazione, interesse e divertimento. Inoltre per mezzo delle simulazioni di role play e le drammatizzazioni, i bambini saranno portati ad appassionarsi ai giochi e alle rappresentazioni in quanto stimolano la creatività e il coraggio di sperimentare: intenti e coinvolti in attività giocose, impareranno l’inglese senza accorgersi d’imparare e senza far fatica.

Tutti i role play stimoleranno il bambino a comunicare in inglese in situazioni vere, reali. I giochi e le drammatizzazioni incentrati sul vocabolario lo aiuteranno a memorizzare termini nuovi.

 

OBIETTIVI

  • sollecitare e consolidare le competenze relazionali riflessive e meta-riflessive indispensabili alla comunicazione:
  • porre le premesse per far assumere la sensibilità e le responsabilità dei cittadini d’Europa e del mondo;
  • contribuire a formare una più ricca visione del mondo;
  • favorire l’acquisizione degli strumenti necessari per un confronto diretto tra la propria cultura e le altre;
  • favorire l’acquisizione della lingua inglese;
  • introdurre gli elementi di base di una seconda lingua ed accedervi attraverso la pluralità dei canali senso-percettivi;

SCARICA LA CIRCOLARE